MINA ART

Mina Art è l’anagramma del nome della stilista e fondatrice, Martina Ferri Faggioli.

Nasce nel 2008, dall’idea di realizzare una collezione di maglieria sartoriale che si allontani dai canoni tradizionali legati allo sportswear ed al basic.
La prima collezione infatti è una linea di t-shirt moulage, con applicazioni di materiali preziosi: inserti di foulard in seta vintage, piume, rouches in pizzo macramè e frange.
La filosofia alla base del brand è, appunto, reinterpretare in chiave fashion il comfort di un grande classico fra i tessuti: il jersey, avvalendosi del Made in Italy sin dagli esordi del progetto. Ricerca, cura nei dettagli, attenzione minuziosa alle finiture ed alla scelta dei tessuti sono l’anima del prodotto Mina Art.
Spirito romantico, femminile, ricercato ed un po’ irriverente, Mina Art strizza l’occhio agli anni settanta, grandissima fonte d’ispirazione per il lavoro della stilista.

Da Aprile 2014, il brand entra a far parte del progetto Wild Lily.

La capsula è composta da circa 30 modelli differenti a stagione, in diverse aperture colore. Disponibile esclusivamente presso una selezione di boutique autorizzate in Italia.